City Hotel Suites a Foligno vicino la Caserma Gonzaga

City Hotel Suites a Foligno vicino la Caserma Gonzaga

Cerchi un hotel vicino alla caserma di Foligno? City Hotel Suites a Foligno vicino la Caserma Gonzaga è la migliore struttura per rapporto qualità-prezzo per tutti coloro che cercano un punto di appoggio prima e dopo i concorsi alla Caserma Gonzaga di Foligno.

City Hotel Suites a Foligno vicino la Caserma Gonzaga è ben servita dai mezzi pubblici come l’ Autobus Linea 13 che ogni mattina alle 7:05 passa proprio accanto all’ Hotel ed in poco più di 5 minuti si ferma proprio di fronte alla Caserma Gonzaga.

Il City Hotel & Suites si trova vicino alla Caserma “Generale Ferrante Gonzaga del Vodice” di Foligno, il Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito, presso cui si svolgono tutte le prove di selezione, scritte, orali, psico-fisicche e attitudinali per la quasi totalità dei concorsi per entrare a far parte dell’Esercito Italiano.

L’Ente è nato infatti per razionalizzare e centralizzare lo svolgimento dei concorsi per la Forza Armata, concentrandoli presso un unico Ente.

City Hotel Suites a Foligno vicino la Caserma Gonzaga dista solamente 1,5 Km da quest’ultima ed è facilmente raggiungibile sia a piedi che con mezzi pubblici.

Foligno

PALAZZO TRINCI – MUSEO
Il palazzo Gentilizio si affaccia su Piazza della Repubblica ed offre ai visitatori la possibilità di ammirare gli affreschi mozzafiato di Gentile Da Fabriano.

LA NUNZIATELLA – IL PERUGINO A FOLIGNO
Nella piccola Cappella a pochi passi dal Quadrivio (centro del Mondo!), trova dimora l’unico affresco del Perugino a Foligno: il bellissimo Battesimo di Cristo

CALAMITA COSMICA –Ex chiesa SS Trinità in Annunziata
Lo “scheletrone”,opera di Gino de Dominicis, è un moderno e suggestivo emblema del rapporto uomo-universo. Molti troveranno interessante il rapporto con la bellissima location. Un “must” se venite a Foligno!

C.I.A.C. – CENTRO ITALIANO ARTE CONTEMPORANEA
Il Museo è sede delle più importanti mostre di arte contemporanea a livello Nazionale ed Internazionale. La location è suggestiva ed a pochi passi da Corso Cavour

MUSEO DELLA STAMPA
In Piazza della Repubblica trova spazio questo piccolo museo di grande prestigio per la città. Foligno è stata tra le prime città italiane ad ospitare una tipografia e la prima stampa della Divina Commedia è uscita proprio da qui!

LA MOVIDA
Durante il week-end è possibile passare una piacevole serata tra i ristoranti ed i numerosi locali che caratterizzano la zona di Pizza della Repubblica e Via Gramsci: ce n’è per tutti i gusti!

LA QUINTANA
La Seicentesca corsa all’anello rivive nel centro città a Giugno ed a Settembre con profumi ed atmosfere magiche. Il corteo storico riprende gli abiti dai dipinti più noti del Barocco ed è un paradiso per i sensi.

City Hotel Suites a Foligno vicino la Caserma Gonzaga

Spello – 5km

Questa cittadina medievale è indubbiamente una delle più affascinati dell’Umbria. Le durissime pietre rosa degli edifici, la cura che gli abitanti hanno per le vie, addobbate permanentemente con fiori e piante, il sali-scendi dell’intricato dedalo dei vicoli, formano un complesso di elementi diversi che rendono Spello un luogo dell’anima.Arte e natura si intrecciano continuamente a Spello e il connubio è indimenticabile in occasione dell’Infiorata.

City Hotel Suites a Foligno vicino la Caserma Gonzaga

Bevagna – 7km

L’antica cittadina di origini romane è collocata al margine occidentale della piana di Foligno, ai piedi del gruppo collinare dove sorge Montefalco, presso l’ ansa del fiume Timia.

Sono assolutamente da non perdere in Piazza Silvestri il palazzo gotico dei Consoli e di San Michele Arcangelo; la fontana che completa la scenografia di questo eccezionale spazio pubblico è invece un rifacimento di epoca ottocentesca.

Montefalco – 12km

“Ringhiera dell’Umbria” è la definizione che si associa a Montefalco, perchè dall’alto delle sue mura la vista spazia su tutta la fertile valle umbra.

Rasiglia

Rasiglia, la piccola frazione di Foligno e perla della Val Menotre, è ormai conosciuta a livello nazionale come “la piccola Venezia dell’Umbria” per la presenza di numerosi ruscelli, cascatelle e vasche d’acqua che circondano l’intero borgo.
Il miglior modo per immaginare questa bellezza unica è tramite le parole del poeta Marco da Rasiglia:

“Solo mi trovo in questo alpestre loco
a piè d’un sacro e glorioso monte
dove tra vivi sassi surge un fonte
che lacque porge mormorando un poco…”

Strada del Sagrantino – 10km

I 27 Sentieri della Strada del Sagrantino vi permetteranno di scoprire questo stupendo territorio ed il suo fantastico vino. Facendo tappa nelle più importanti cantine vinicole della regione potrete degustare dove il Sagrantino, Il Rosso di Montefalco, il Grechetto, il Trebbiano Spoletino oppure il prezioso Sagrantino passito.

Assisi – 17km

Ai piedi del monte Subasio sorge la medioevale città dei Santi più amati d’Italia : Francesco e Chiara. La Basilica di San Francesco fa da scrigno ai più importanti capolavori dell’ arte sacra come il ciclo di affreschi di Giotto. Altre suggestioni provengono dalla visita del Bosco di San Francesco e dal misticismo dell’ Eremo delle Carceri.

Natura e religione si sposano in questo luogo in una sintesi di emozioni.

Trevi – Tempietto del Clitunno – 23km

Considerato uno tra i più interessanti monumenti altomedievali dell’Umbria, è tra i sette gioielli dell’arte e dell’architettura longobarda in Italia, che riuniti in un unico seriale, sono stati di recente inseriti nella prestigiosa lista del Patrimonio mondiale dell’Unesco.

Spoleto – 35km

Spoleto fu un’importante colonia romana e poi sede di un Ducato longobardo. I più famosi monumenti della città risalgono però all’età comunale e al rinascimento, anche se non mancano le testimonianze delle epoche più antiche.

Perugia – 36km

Questa bellissima città, ricca di monumenti, testimonianze storiche e opere d’arte di epoche diverse, dà la possibilità di proporre visite di carattere generale molto soddisfacenti, sia itinerari monotematici di approfondimento.

Cascate delle Marmore – 65km

Scenario sublime e capace di suscitare ammirazione e sgomento, la Cascata delle Marmore è uno degli spettacoli più affascinanti e grandiosi della natura in Umbria. Un attrezzato e grande parco, in prossimità della cascata e numerosi centri di ristoro consentono di trascorrere piacevoli ore in un luogo veramente suggestivo.

Norcia – 65km

Situata al margine del fertile piano di Santa Scolastica, circondata da un vasto giro di colli pedemontani, la città di Norcia presenta ancora integre le mura medievali che la cingono senza nasconderla.Eccellenti e rinomati i suoi molti prodotti tipici (tartufi, salumi, formaggi e lenticchie) acquistabili nelle molte botteghe del centro.

Gubbio – 62km

Splendida città medievale, tra le meglio conservate d’Italia, Gubbio è ricca di monumenti e di storia: la città offre ai visitatori indimenticabili scorci nella intricata rete dei suoi vicoli.Il 15 maggio si tiene Gubbio la più famosa manifestazione folkloristica dell’Umbria: la Corsa dei Ceri, celebrata in onore del patrono Sant’Ubaldo.

Lago Trasimeno – 55km

Nel cuore verde dell’Umbria, tra i canneti e l’incantevole ninfea bianca, si stende il lago Trasimeno, un vero e proprio paradiso naturale in cui si affollano anatre selvatiche, cormorani, il nibbio, il martin pescatore. A fare da cornice, al di là del declivio pianeggiante, dolci colline con boschi che si alternano a campi di girasole e di mais, vigneti e distese di olivi.

Monti Sibillini – 90km

Visitare i comuni del Parco dei Monti Sibilllini rappresenta un’occasione unica per rivivere appieno il fascino del tempo passato e scoprire i tesori che l’uomo ha saputo preservare nei secoli per adattarsi a un ambiente naturale selvaggio e spesso ostile.

Tra uliveti e vigne. Itinerario nel cuore dell’Umbria

Tra Assisi, Montefalco, Spello e Foligno, a scoprire un territorio dominato dalla Bellezza. Tra piazze e cantine, tra eremi e frantoi, un’esperienza quasi salutare. Per maggiori dettagli clicca qui